Lost and Found

ottobre 1, 2011

Ho dimenticato parte di me stessa in qualche luogo ignoto che ostinatamente voglio ritrovare ma non ci sono ancora riuscita. 

Ho dimenticato la luce che abitava nei miei occhi dentro uno spazio e un tempo ormai oltrepassati. 

Ho dimenticato come muovere i muscoli facciali quando rido troppo e nessuno mi ferma.

Ho dimenticato di immobilizzare l’ultimo sorriso che ho fatto. 

Ho dimenticato di riparare il serbatoio, perché ultimamente ho notato che perde un po’ troppo. 

Ho dimenticato come accelera il cuore mentre corro con un buon sottofondo musicale, perché ora compie lo stesso percorso mentre sto semplicemente ferma su un punto. 

Ho dimenticato la forza che mi dà la gioia. Ma che cos’è la gioia vera e propria? Forse è solo un formicolio che proviamo di tanto in tanto e nemmeno ce ne accorgiamo. 

Ho dimenticato di spegnere la sveglia e mi sono alzata un’ora dopo. Eppure Ottobre è iniziato. 

Ho dimenticato il coraggio per riacquisire tutto questo… ma sto cominciando a capire che sono stanca ed è giunto il momento di passeggiare per poter avere la possibilità di cercarlo. Me lo devo riprendere, tenermelo stretto. Perché è il portavoce del mio mondo e me lo stavo proprio…DIMENTICANDO. 

“And for a minute there, I lost myself, I lost myself .”